Cloud unico per la Pubblica Amministrazione

Il Ministro per l’Innovazione tecnologica e la transizione digitale Vittorio Colao dichiara di aver preso dei contatti con aziende italiane e internazionali per la creazione di un cloud unico per la PA, andando a sostituire gli 11mila data center utilizzati oggi.

Si accelererebbe così il processo di alleggerimento della burocrazia del nostro Paese, voluto anche dal Decreto Semplificazione. In questo senso si auspicano maggiore certezza sui tempi per il reperimento di informazioni e documenti, risposte sicure e interoperabilità delle banche dati. A giovare di questo cambiamento saranno sia i cittadini che le imprese che non dovranno più interrogare soggetti diversi ma potranno accedere alle informazioni attraverso un unico portale. La maggiore digitalizzazione degli archivi e la sempre più diffusa capacità individuale di collegarsi alla rete, aiuteranno questo nuovo modello di reperimento di documentazione. L’operazione è complessa e necessita di una colossale mappatura e analisi del patrimonio informativo del Paese per identificare i set di dati: come i registri fondiari e della popolazione anagrafiche, i dataset di welfare (Inps, Inail) e i dati delle Camere di Commercio.

Per ulteriori info clicca qui e qui.

Per leggere i nostri articoli, clicca qui.

Vedi anche...

Fabrica Floridi Ep. 5

Ultimi Articoli

Trending Video

22:50

Fabrica Jedi Ep. 3 – Il lato oscuro della forza

Il lato oscuro della forza come insieme di sotto argomenti che compongono lo scenario della cybersecurity. Gli Jedi del Master di Comunicazione Digitale Università di Parma intervistano Marco RAMILLI, founder e Ceo di Yoroi.
00:00:51

Eroi, la comunità digitale dell’Emilia-Romagna

EROI è la piattaforma di Open Innovation della Regione Emilia-Romagna, una comunità digitale aperta a tutte le persone che vogliono innovare collaborando.
00:31:18

Green Carpet – IllimiTher

Variazione sul tema Illimity: IllimiTher. Ne parliamo con Isabella Falautano Direttrice Comunicazione e Sostenibilità di Illimity; Gini Dupasquier, Managing Director Ortygia Business School; Roberta Pellegrino, Co-founder di Ludwig
00:03:18

Banksy Story – Da Bristol al panorama internazionale

Banksy è forse il più misterioso e sovversivo fra gli artisti contemporanei: anonimo ma famoso, è un nome familiare a tutti, molto noto negli ambienti della controcultura, tuttavia nessuno conosce il suo volto. In questo primo episodio ci soffermeremo su alcuni eventi salienti della sua vita, partendo dagli esordi a Barton Hill negli anni ’80 fino al grande successo internazionale dei giorni odierni.