Heads up: la nuova funzione di Google per promuovere il benessere digitale

tecnologia

Heads up, la nuova funzione di Google, permette agli utenti di ricevere una notifica che gli ricorderà di “alzare la testa” nei momenti in cui, camminando, presteranno più attenzione allo smartphone che all’ambiente circostante.

Questa funzione permetterà di evitare situazioni pericolose, come per esempio l’attraversamento pedonale con gli occhi puntati sullo smartphone. È sempre più diffusa infatti la tendenza a camminare per strada con la testa inclinata in basso verso il device, senza curarsi dei pericoli che si possono presentare in ogni momento.

Mountain View ha introdotto Heads up all’interno dell’applicazione Digital Wellbeing o Benessere Digitale. Quest’ultima fornisce dati sull’utilizzo quotidiano dello smartphone e su ogni singola app presente al suo interno. Attraverso l’applicazione, inoltre, l’utente può imparare a creare delle abitudini più sane sull’uso della tecnologia.

Per poter permettere a Heads Up di funzionare correttamente, sarà necessario abilitare l’accesso alla geolocalizzazione del dispositivo e all’attività fisica svolta dall’utente.

Lo scopo dell’applicazione che comprende Heads up, è quindi quello di promuovere il cosiddetto benessere digitale e un utilizzo consapevole e adeguato delle tecnologie.

Heads up