In evidenza

Le prime lezioni dei mentori hanno dato segnali chiari e forti: c'è bisogno del riassunto delle puntate precedenti; c'è bisogno di capire la struttura e i sottointesi dei nuovi mondi; è necessario riflettere e rielaborare gli strumenti di gestione della conoscenza nel digitale. Cambiando i fattori è possibile che cambi anche il prodotto e in maniera decisiva. Mixed Information Design è una chiave di lettura, crediamo fra le migliori grazie ai nostri mentori d'impresa.

Ridatemi aria!

In un pachidermico stile domenicale sprofondo in un malinconico grido d’aiuto: liberatemi da Gomorra. [Continua]

Edicola

Dal percorso di Areté nasce Nuvolaverde Institute che organizza mentoring program per generare e rigenerare competenze e visioni sulla transizione digitale e sostenibile, per contrastare le fragilità giovanili nel mondo del lavoro e dell’impresa.

Da un progetto di Enzo Argante presidente di Nuvolaverde - sotto l’egida del professor Luciano Floridi da Oxford e Alma Mater Bologna - condiviso con le fondazioni Cariplo, Ernesto Illy, Stelline (Hub Leonardo), Human Age, Margherita Hack, Marazzina e oltre 20 imprese partner.

Esordio on line dal Cenacolo Vinciano di Milano con il primo mentoring program sul Mixed Information Design con 30 discenti impegnati per 120 ore fino al 19 febbraio 2022: un viaggio fra i personaggi dei nuovi mondi del design concettuale.

La comandante della stazione spaziale è la protagonista della puntata del web talk Fabrica Floridi condotto dal filosofo Luciano Floridi e diretto da Enzo Argante direttore di dearete.org. Introdotto dal giornalista Emilio Cozzi, ecco lo straordinario personaggio, le magie della stazione spaziale, la fantascienza che diventa realtà, la space economy e le opportunità di lavoro e di impresa in un Paese come l’Italia che ne è protagonista mondiale. Ma anche le emozioni, le idee, i rimpianti dell’italiana mito nelle domande degli Jedi di Nuvolaverde, dei giovani di Puntozero Beccaria e della redazione di giornalisti sociali de Il Bullone. Per la regia di Giuseppe Scutellà, dal teatro del carcere minorile Beccaria di Milano.

Multimedia

Il sistema finanziario internazionale sta orientando gli investimenti verso le imprese rispettose delle tematiche ESG, valorizzando il tessuto imprenditoriale creativo del Paese, a sostegno dell’economia reale e guardando alla sostenibilità

Protagonisti dell'arte

In collaborazione con

Il ruolo delle imprese – così come quello della finanza – è fondamentale nei processi di valorizzazione dell’immenso patrimonio culturale italiano. Banca Generali è impegnata in prima linea e in molte iniziative sul territorio a sostegno delle attività artistiche e culturali espressioni del nostro grande Paese.

Banksy Story racconta il grande artista attraverso la descrizione delle opere esposte a Palazzo Tarasconi, le testimonianze dei curatori della mostra e di tutti i protagonisti. La produzione è a cura della redazione Jedi di Parma: Sara Risolo, Laura Bestetti, Caterina Fava con Fabio Fogolin. La post produzione e di Daniele Galloppa.

Il web show, condotto dal filosofo Luciano Floridi e diretto da Enzo Argante, esplora il cambiamento disegnato dal digitale per la sostenibilità. In redazione gli Jedi di Nuvolaverde, i giornalisti sociali de Il Bullone e i ragazzi dell'associazione PuntoZero del carcere minorile Beccaria di Milano. Prodotto in collaborazione con Forbes.it e Formiche.

I grandi personaggi e le imprese protagoniste nella responsabilità sociale d’impresa e nei processi della sostenibilità. Realizzazioni e visioni nel sociale, nell’economia, nella cultura con uno sguardo alla transizione digitale e ai nuovi paradigmi della comunicazione. A cura di Enzo Argante.

La transizione digitale propone nuovi modelli di relazione fra le persone, fra le persone e le macchine, fra persone – macchine – territorio. Una rivoluzione negli stile di vita che presuppone nuove regole per la sicurezza di tutti. A cura di Marco Santarelli.

L’obiettivo del Premio Aretè, giunto alla sua 18esima edizione, è segnalare alla business community in particolare e all’opinione pubblica in generale, i soggetti che si sono distinti per l’efficacia della comunicazione nel rispetto delle regole della responsabilità.

Mai come in questa fase storica la scienza e le imprese sono state così strettamente connesse. Le tecnologie nasdcono nei centri di ricerca e diventa mercato con estrema rapidità. Viaggio nella scienza del quotidiano. A cura di Redazione Jedi, Fondazione Margherita Hack e ResOnNetwork.

il cambiamento e il new normal visti con gli occhi degli studenti delle università italiane. Testimonianze e interviste nelle puntate del magazine in onda su BFC Forbes (Sky 511, TvSat61, DT 260) e in streaming sul canale Siamo Jedi del www.ilsole24ore.com.

Media Partner